Traduzione di Caterina Quaglia

Sei curioso di sapere cosa sta facendo Paul in questi giorni sul piano musicale?

C’è un’intervista molto interessante a Paul sul sito di  Sonic Scoop nella quale possiamo trovare un raro e dettagliato sguardo all’interno “regno” di Paul – con foto degli equipaggiamenti di studio, degli strumenti musicali e dell’ambiente di lavoro.

“La dedizione senza sosta di Savoy per la sua arte è possibile grazie  al tecnico del suono Eliot Leigh e ad un mix ottimale di chitarre, sintetizzatori, strumentazioni analogiche e digitali che convivono comodamente tutte insieme in una stanza che diventa sempre meno affollata nel tempo con il suo diventare più selettivo riguardo al suo equipaggiamento”.

Leggi l’articolo integrale qui.


Tags: ,

Comments are closed.